Alberto Monetti Web Site

SFOGHI

Questa sezione è dedicata agli sfoghi dell’ autore del sito, ma anche di tutti coloro che sentono l’ esigenza di dire la propria e di sfogarsi non solo relativamente a questioni di natura politica, ma anche relativamente a fatti o episodi di tutti i giorni ricordiamo comunque che: 

QUESTO SITO E’ UNO STRUMENTO DI INFORMAZIONE POLITICA.
OGNI UTENTE PUO’ ESPRIMERE LE PROPRIE IDEE E LE PROPRIE OPINIONI IN MODO LIBERO E SENZA VINCOLO ALCUNO FERME RESTANDO LE LIMITAZIONI PREVISTE DAL CODICE ETICO DEGLI UTENTI INTERNET E  LE  REGOLE PRESCRITTE NEI CODICI CIVILE E PENALE E OVVIAMENTE DEL BUON SENSO
Annunci

5 commenti »

  1. Ciao Alberto…visitando la pagina iniziale di wordpress mi sono imbattuto nel tuo blog…intanto.. bel sito eh..!!!

    e….visto che c’è una parte per gli sfoghi non posso non far risultare una notizia che mi è arrivata via mail di cui non ho mai sentito parlare, a cui non so se credere o meno e soprattutto che vorrei approfondire…
    di seguito :

    A Reggio Emilia e a ROZZANO (MI), sono stati inaugurati due nuovi ristoranti
    >
    > ROADHOUSE GRILL, che fanno parte del Gruppo Cremonini.
    >
    > Vi ricordo che il gruppo Cremonini, come testimoniato da inchieste di REPORT
    >
    > (Rai 3) e come sostenuto anche da Beppe Grillo, è un’azienda che nel corso
    > degli anni si è distinta per una serie di azioni illegali anche criminali.
    >
    > Per citarne alcune: – vendere carne di bovini di oltre 17 anni come carne
    > di bovini inferiore ai 24 mesi di età (tale carne è finita negli
    > omogeneizzati per bambini!) – vendere svariate tonnellate di carne in
    > scatola avariata a Paesi poveri (guadagnando su incentivi europei per tali
    > esportazioni), tra cui la Russia (dove Report ha raccontato della morte di
    > un 12enne dovuta al consumo di tale carne contenente botulino) e Cuba.
    >
    > Per la morte in Russia un intermediario della Cremonini ha pagato 150.000
    > euro per evitare una denuncia e il blocco delle importazioni in Russia.
    >
    > Al momento dell’indagine fatta da Report, la carne che il governo cubano ha
    > respinto dopo alcune analisi (che confermavano le pessime condizioni di
    > diversi lotti di carne) era stata imbarcata su una nave, ma non per
    > riportarla in Italia per la distruzione.
    >
    > La nave era destinata all’Angola. La carne avariata verrà distrutta o
    > venduta agli angolani?
    >
    > Per questo motivo vi invitiamo a non recarvi nei ristoranti ROADHOUSE GRILL,
    >
    > a divulgare questa mail, a boicottare anche le altre aziende del gruppo
    > Cremonini che sono:
    >
    > Autogrill MOTO
    >
    > carne MONTANA
    >
    > bar e ristoranti CHEF EXPRESS (treni e aeroporti)
    >
    > salumi IBISE’
    >
    > carni INALCA
    >
    > supermercati MARR (diffusi soprattutto in Romagna e Marche)
    >
    > NB: la carne bovina utilizzata in Italia dai McDonalds, è fornita dal Gruppo
    >
    > Cremonini

    cosa ne pensi in merito ???
    nessuno parla di queste cose eppure ne sono certo avendo lavorato in un ristorante per un estate ……………………..esistono………………
    crederci o non crederci ?? boicottare o lasciare perdere ?
    grazie dello spazio.
    Roberto (Vicenza)

    Commento di albatros | 20 dicembre 2008

  2. Caro Albatros,
    sono Alberto Monetti l’ autore del sito.
    Ti confesso che la tua segnalazione mi ha fatto raggelare il sangue, non ti ho ancora risposto perché sto cercando ovunque documentazione utile per comprendere quanto ci sia di vero in quello che scrivi. Ad esempio, ho verificato se il fornitore di Mc Donalds fosse effettivamente questa fantomatica Cremonini. Con mia delusione la risposta è affermativa ora sto cercando di capire se questa Cremonini è collegata o controllata di o con altre aziende e chi ha il controllo su tutta la gestione. Ti segnalo altresì che quanto sopra descritto è stato fatto da aziende come la PLASMON e la NESTLE’ con modalità molto diverse ma comunque mettendo a rischio la vita delle persone. Aziende senza scrupoli che pensano al mero profitto. Personalmente per non rischiare cerco di capire chi e quali sono le aziende collegate e controllate dopodichè applico il boicottaggio in blocco sempre che la cosa sia vera o meno. Giusto per non rischiare.

    Commento di idvdolo | 13 gennaio 2009

  3. chiedo ma in questo sito c’e’ la possibilita’ di esprimere la propria opinione?

    Commento di nancy | 11 luglio 2009

  4. Caro/a nancy
    in questo sito è sicuramente possibile esprimere la propria opinione, ma per tutelare il sito medesimo e i suoi lettori, si rende necessario un sistema di approvazione dei testi, una forma di censura, volto ad imporre le regole del buon comportamento. Verranno pubblicate pertanto le opinioni di tutti purchè siano decorose e rispettose.
    Il turpiloquio non è contemplato, la critica di qualunque livello purchè costruttiva ed educata verrà approvata.

    LA MIA LIBERTA’ TERMINA DOVE INIZIA LA LIBERTA’ DELL’ ALTRO

    Commento di admin | 14 luglio 2009

  5. mi sembri una persona interessante

    Commento di deva | 2 settembre 2009


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: