Alberto Monetti Web Site

COMUNICATO STAMPA DEL 10/01/2009

COMUNICATO STAMPA
ITALIA DEI VALORI 10/01/2009

Idv vota contro la distruzione della Riviera del Brenta

Ancora una volta dalla stampa arriva la notizia che la Giunta comunale Dolese dà il via libera ad una serie di opere pubbliche che devasteranno il territorio della Riviera del Brenta.
Ancora una volta questa giunta, ora non più in grado di rappresentare il paese, non ascolta i Suoi elettori; ancora una volta gli elettori del centro sinistra non si riconoscono nei propri amministratori, un gruppo di governo, sempre il medesimo negli ultimi anni, che decide di non cambiare rotta, che si disinteressa della vivibilità del proprio paese e che pensa solamente a garantirsi un futuro politico ormai prossimo al capolinea.

Ancora una volta è compito dell’ ITALIA DEI VALORI far sentire la voce della sinistra, evidenziandone le contraddizioni e opponendosi con forza ai progetti speculativi che pregiudicano la qualità della vita della cittadinanza.
L’ ITALIA DEI VALORI è assolutamente contraria alle “grandi opere di distruzione del paese” promosse dalle grandi società e dai comitati d’ affari insediatisi nei comuni della Riviera del Brenta che, con il sostanziale avvallo delle varie amministrazioni, intendono depredare il territorio.
Riteniamo assurdo che l’ Amministrazione Comunale non si assuma la responsabilità nei confronti dei cittadini fornendo con trasparenza i progetti che vorrebbe attuare, ponendo in essere comportamenti non tipicamente di sinistra e scontrandosi con gli stessi ideali del partito che rappresentano, disattendendo così la tutela del territorio e delle categorie disagiate.

Se Veneto City, l’ Elettrodotto, la Camionabile e la Romea Commerciale rappresentano la tutela del territorio, il centro sinistra della Riviera del Brenta e la popolazione ivi residente, certamente non potranno dirsi alleati con questi amministratori.
Questa non è l’eredità territoriale che vogliamo lasciare ai nostri figli e ai giovani che vivono nel territorio.
L’ ITALIA DEI VALORI pertanto chiede formalmente all’ amministrazione Comunale Dolese un netto cambio di rotta, togliendo dal PRG queste opere: gli interventi decisi sono un errore tanto sul piano amministrativo quanto su quello politico.
In definitiva CHIEDE, che il Comune di Dolo faccia una volta per tutte, definitivamente e prima di ogni intervento sul territorio, chiarezza sull’annosa questione di Veneto City, chiamata Porta Ovest, indicando chiaramente che cos’è, che costi sociali comporta, quale sarà l’impatto sul territorio e a chi gioverà tale opera.
Mettiamo altresì a conoscenza di questa Amministrazione Comunale che l’ ITALIA DEI VALORI unitamente a molte altre forze di centro sinistra, ai Movimenti di cittadini per il territorio e a tutti coloro che hanno a cuore il luogo in cui vivono e vivranno i loro figli, sta preparando una PETIZIONE FORMALE perché il territorio venga tutelato e col territorio i suoi cittadini e i suoi commercianti che da questi “Ecomostri” verrebbero certamente cancellati.

L’ ITALIA DEI VALORI crede nelle aziende artigiane, nelle piccole realtà commerciali che hanno sostenuto con le unghie e i denti il paese e, non nelle grandi cordate che sfruttano il territorio devastandolo, che esaurito il loro interesse chiuderanno i battenti e traslocheranno in un altro territorio da sfruttare, con la complicità degli stessi amministratori lasciandoci null’ altro che tre milioni di metri cubi di cemento abbandonato.

IDV Riviera del Brenta
Alberto Monetti

Annunci

10 gennaio 2009 - Posted by | Alberto Monetti, DOLO, STRA, VIGONOVO | , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: